Passa ai contenuti principali

Azioni collegate ai Bitcoin: in bolla anche loro?


Bitcoin continua la sua ascesa inarrestabile superando i $6.000. Ma se il bitcoin è una bolla (leggi post), le azioni collegate al bitcoin come stanno andando?



Investire in bitcoin senza comprarli

Un modo per ottenere una esposizione ai bitcoin senza acquistarli è di investire in asset collegati ad essi. Un esempio potrebbe essere investire in azioni che hanno come business principale, o una parte rilevante, attività legate a criptovalute, mining e blockchain.

Azioni collegate a bitcoin, blockchain e mining di bitcoin

Semiconduttori

Le aziende di semiconduttori producono i processori e le schede grafiche che vengono utilizzati per produrre i bitcoin. Il processo di produzione dei bitcoin è volutamente complicato, e la sua complessità aumenta mano a mano che ci si avvicina ai 21 milioni di Bitcoin in circolazione, in modo che la generazione di bitcoin rimanga stabile nel tempo.

Nvidia

Nvidia (NVDA) produce le schede grafiche che vengono utilizzate nella tecnologia blockchain per la produzione di Bitcoin. Nvidia è esposta ad altri segmenti tecnologici come realtà virtuale, gaming e intelligenza artificiale, che supportano la crescita del titolo.

da inizio anno: +84,2%
1 anno: +191,12%

AMD

Insieme ad Nvidia, AMD (AMD) è la principale produttrice di grafiche utilizzate nel mining di bitcoin. Conosciuta anche per essere concorrente di Intel nel mercato dei processori se PC, oggi AMD ha come business principali gaminig e mining di criptovaluta.

da inizio anno: +24,34%
1 anno: +116,26%

Miners

I miners sono coloro che si focalizzano sulla tecnologia blockchain e la produzione di bitcoin. Come abbiamo già visto, i miners vengono ricompensati per la produzione con un numero di Bitcoin che si azzera all'avvicinarsi dei 21 milioni di bitcoin in circolazione.

Riot Blockchain

Riot Blockchain (RIOT) non si è sempre occupata di tecnologia blockchain e di produrre bitcoin, ma è nata come azienda (Bioptix) che produceva macchinari diagnostici per le aziende biotecnologiche. Nei giorni precedenti all'annuncio del cambio di nome e di strategia, le azioni iniziavano già a salire!

da inizio anno: +127,86%
1 anno: +217,03%

MGT Capital Investments

MGT Capital Investments (MGTI) è attiva nel campo della sicurezza informatica ma ha anche una divisione che si focalizza sul mining di criptovalute. La struttura di MGT a Washington è una delle più grandi strutture di mining del Nord America.

da inizio anno: +475,34%
1 anno: +409,09%

Nodechain

Nodechain (VPTK) si occupa di mining di criptovalute. Come RIOT, la società in precedenza svolgeva un'altra attività. Infatti l'azienda è nata come produttrice di vaporizzatori di tabacco con il nome di Vapetek. L'amministratore delegato Andy Ibrahim ha commentato la decisione di cambiare business per focalizzarsi sul mining di criptvalute come un modo per generare valore per i propri azionisti. Come dargli torto? Solo il cambio di nome ha contribuito a far salire il prezzo delle azioni da $1 a un massimo di quasi $7 in meno di una settimana!

The Crypto Company

The Crypto Company (CRCW) offre servizi di consulenza per applicare la tecnologia blockchain in vari settori oltre che offrire servizi al mercato delle criptovalute. In novembre CRCW ha acquisito una partecipazione maggioritaria in Coin Tracking, che produce dati sul mercato delle criptovalute. A fine settembre le azioni valevano $0,05, per poi raggiungere $642 nella prima di metà di dicembre. Ad oggi le azioni sono state sospese dalla SEC, Securities and Exchange Commision, l'analogo statunitense della CONSOB, per manipolazione di prezzo da parte del management.

Long Blockchain Corp

Long Blockchain Corp (LTEA) ha deciso giovedì, 21 dicembre, di abbandonare il business delle bevande per focalizzarsi su blockchain e criptovalute. Precedentemente la società si chiamava Long Island Iced Tea. Il solo cambio di nome ha fatto impennare le azioni del 180% in un giorno. La ha comunicato di essere nelle fasi preliminari di valutazione di specifiche opportunità di applicazione della tecnologia blockchain.  

Investment Trust

Gli investment trust sono dei veicoli d'investimento, simili fondi comuni chiusi, costituiti in forma societaria. Il trust deriva il proprio valore dagli investimenti sottostanti, e le azioni del trust sono normalmente quotate, cosi gli investitori vendono e comprano tra di loro, invece che comprare e vendere dalla società di gestione.

Bitcoin Investment Trust

Il Bitcoin Investment Trust (GBTC), gestito da Grayscale, permette agli investitori di avere una esposizione ai Bitcoin attraverso un veicolo di investimento senza dover comprare e custodire fisicamente la criptovaluta. Le azioni GBTC non sono scambiate in mercati regolamentati, come ad esempio  il NASDAQ, ma in mercati non regolamentati Over-The-Counter (OTC). Nell'ultimo anno, GBTC è sto scambiato a un premio di circa il 50% rispetto al suo sottostante, i Bitcoin!

da inizio anno: +465,56%
1 anno: +673,03%

Ti potrebbe interessare anche:

Bitcoin Investment Trust: più in bolla dei bitcoin

Commenti

Post popolari in questo blog

CDO sintetici

I CDO sintetici sono una tipologia particolare di CDO. Come i tradizionali CDO, i CDO sintetici trasferiscono il rischio di credito di un paniere di titoli di debito a garanzia del CDO ai detentori delle varie classi del CDO sintetico. Nei CDO sintetici, a differenza dei tradizionali CDO, i titoli di debito non sono detenuti “fisicamente” dalla società veicolo, ma l’esposizione è “sintetica” ed è ottenuta attraverso l’utilizzo di derivati di credito come i CDS (credit default swap).
I CDO sintetici, a differenza dei CDO tradizionali, non passano i flussi di cassa dei titoli di debito a garanzia e non vi è una gestione attiva da parte del CDO manager, ma vi è la sola esposizione al rischio di credito del paniere di riferimento attraverso la vendita di CDS. I CDO sintetici hanno origine dalla cartolarizzazione sintetica, che è utilizzata dalle banche per trasferire il solo rischio di credito di mutui e prestiti senza il trasferimento effettivo egli stessi.
Il CDO sintetico prevede la cost…

Rischio sistematico e idiosincratico

Il rischio di un titolo può essere visto come la somma tra il rischio sistematico e il suo rischio idiosincratico. Attraverso un portafoglio ben diversificato, è possibile eliminare il rischio non sistematico ed avere esposizione al solo rischio di mercato. Rischio sistematico Il rischio sistematico è il rischio che non può essere eliminato, neanche con la diversificazione di portafoglio, e rappresenta il rischio generale del mercato. Il rischio sistematico è relativo a fattori come ad esempio il livello dei tassi di interesse e l'inflazione. Il rischio sistematico è rappresentato dal beta. Rischio idiosincratico (non-sistematico)  Il rischio  idiosincratico  è il rischio non sistematico, ovvero  è il rischio specifico del titolo, che può essere eliminato inserendo il titolo in un portafoglio con altri titoli con cui ha una bassa correlazione. Attraverso la diversificazione, il rischio idiosincratico viene eliminato e il portafoglio è esposto al solo rischio sistematico.
Ti poter…

Outperform (azioni - borsa - finanza)

Outperform è la raccomandazione data dagli analisti quando il price target a 12 mesi dell'azione in esame genera un rendimento superiore al rendimento del mercato, e per questo motivo ne  viene raccomandato l'acquisto. Outperform è equivalente alla raccomandazione buy.
Ti potrebbe interessare anche:

Market perform (azioni - borsa - finanza)
Underperform (azioni - borsa - finanza)